Finora ci avete visitato in 3658.

 |  
HomeContatti

Ma che impresa: la Prima Divisione centra la semifinale di Coppa Tre.Uno

27/10/2019

Con l'ultima giornata consolidato il terzo posto e l'accesso alle semifinali

E' un qualcosa che odora d'impresa, la prima, ci auguriamo, di una lunga serie per il neo-nato Wave Volley Team che alla prima occasione utile si mostra subito tra le grandi realtà del consorzio interprovinciale di Treviso-Belluno. Nel primo trofeo in palio la nostra più alta formazione, la Prima Divisione, centra l'accesso alle semifinali e va a rincorrere l'obiettivo di conquistare la Coppa Tre.Uno.

Nell'ultima giornata del mini-girone di qualificazione i nostri ragazzi si sono confrontati con la Pallavolo Motta in quel del Palazzetto dello Sport di Castelfranco Veneto e, pur incassando il risultato di 1 a 3 (qui la cronaca della partita), hanno guadagnato l'accesso alle semifinali che, gioco del destino, si giocheranno proprio contro i mottensi in due gare (andata e ritorno) tra il 29 ottobre ed il 7 novembre.

"E' un risultato storico che ci da tanta carica e che ci gratifica per il lavoro che stiamo facendo da due mesi a questa parte" commenta entusiasta il coach Ilario Luisetto che ci tiene a sottolineare la straordinarietà di questo risultato: "Lo scorso anno, in questo stesso campionato, arrivammo all'ultimo posto con 0 punti in classifica e soltanto 3 set vinti. Il sestetto ha avuto qualche aggiustamento ma gli ingressi, rispetto ad allora, non arrivano da rinforzi esterni bensì dalla nostra stessa panchina".

Per il Wave Volley Team, dunque, è ora di semifinale (la nostra Seconda Divisione ha fallito l'accesso sfiorando il quarto posto utile per colpa del quoziente set che ha condannato i ragazzi di coach Pellizzari per un solo set di differenza). Nel campionato di quella che fino a qualche anno fa era la Coppa Treviso l'ultimo successo risale al 2013 quando la componente del Volley Bessica riuscì ad alzare il trofeo. Mai, invece, è successo alla Giorgione Pallavolo di cui il miglior risultato, in questa competizione, è stato l'accesso ai quarti di finale nel 2006.

"La partita con Motta è stata, sotto diversi punti di vista, la nostra miglior prestazione finora. Lo è stata perchè non eravamo obbligati a spenderci in modo importante vista la certezza matematica di aver centrato con una giornata di anticipo il nostro obiettivo e cioè l'accesso al turno successivo. Eppure i ragazzi hanno messo in campo un agonismo ed una voglia di vincere ancora maggiori rispetto ai già buoni livelli che avevamo mostrato agli inizi di questo percorso" sottolinea, alla fine del match, il giornave allenatore trevigiano. "Certo, non è bastato per ottenere il risultato contro un avversario nettamente più esperto di noi, meglio attrezzato fisicamente e dal punto di vista dell'organico a disposizione, però siamo riusciti, per lunghi tratti della partita, a mostrare cose egregie e a dettare il ritmo di gioco. Stasera abbiamo faticato a mettere palla a terra da posto 4 ma l'abilità di tutto il gruppo è stata quella di riuscire a compensare le mancanze che via via si evidenziavano. In semifinale non sarà facile conquistare il pass ma di sicuro ci proveremo cercando di migliorare, per quel che è possibile, le pecche di questa gara".

L'appuntamento è da fissarsi per martedì 29 ottobre, alle ore 21:00 in Palestra Giorgione a Castelfranco Veneto (data ed orario sono ancora da ufficializzare).

I nostri social

I nostri sponsor

Link utili

Wave Volley Team  –  Via Le Tofane, 13/A  –  31037 Bessica di Loria  – TV –  E-mail: info@wavevolleyteam.it
Anno Fondazione 2019
Copyright 2019

Sito generato con sistema PowerSport